Crisi da Sovraindebitamento L.n.3/2012

SOVRAINDEBITAMENTO REPORT

PREANALISI GRATUITA DEI CONTRATTI BANCARI E REDAZIONE DI PERIZIA GIURIMETRICA

ASSISTENZA LEGALE A MEZZO PROFESSIONISTI ASSOCIATI

Inviaci una email a assoaisc@gmail.com 

                                                                    ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI LUCRO                                                                       

                                                                                                    Certificato attribuzione codice fiscale                                                                                                                                                                        

                                                                                                  Tel. 081/8111557                                                                                                      

  1. Sede legale e principale: Aversa (CE) via Michelangelo, 15 - sede operativa Via A. Diaz,112  
  2. Sede secondaria: STUDIO LEGALE CAPUTI - Avv. Marco Caputi Via Giuseppe Re David, 193/B Bari 70125

Ordinanza del Tribunale di Benevento del 30/12/2015 in tema di usura nei contratti di credito Il Tribunale di Benevento, in persona del G.U. Dott.ssa Antonietta Genovese ha pronunciato un’ordinanza i…

Ordinanza del Tribunale di Benevento del 30/12/2015 in tema di usura nei contratti di credito

Il Tribunale di Benevento, in persona del G.U. Dott.ssa Antonietta Genovese ha pronunciato un’ordinanza illuminante e pienamente condivisibile nella sua motivazione giuridica nonché nella valutazione tecnica eseguita dal CTU.

Il momento determinante ai fini della verifica di usurarietà di un contratto di finanziamento deve essere ricondotto alla genesi del rapporto, sebbene le condizioni di usurarietà siano solo potenziali evidentemente.

La stessa clausola di salvaguardia, pur inserita nl contratto, non escluderebbe la promessa di interessi usurari, confermando che si tratta di un reato di pericolo e per ciò stesso sanzianabile e che, come correttamente illustrato nella ctu, al tasso di mora, sebbene ricondotto al limite del tasso soglia di usura, deve essere aggiunto il differenziale tra Teg e Tan che consente il superamento della soglia determinando la sanzionabilità della promessa degli interessi usurari con la sanzione prevista dall’art.1815 cc.

Visualizzazioni: 23

Commento

Devi essere membro di Associazione intermediari specialisti del credito (A.I.S.C.) per aggiungere commenti!

Partecipa a Associazione intermediari specialisti del credito (A.I.S.C.)

Info su

Tematiche concernenti l'accesso al credito, le difficoltà del rapporto con gli Istituti, la tutela del risparmio e del consumatore

© 2018   Creato da A.I.S.C..   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio