https://api.whatsapp.com/send?phone=393343730846&text=Buongiorno%20sto%20navigando%20sul%20vostro%20sito%20e%20vorrei%20maggiori%20informazioni

Crisi da Sovraindebitamento L.n.3/2012

SOVRAINDEBITAMENTO REPORT

PREANALISI GRATUITA DEI CONTRATTI BANCARI E REDAZIONE DI PERIZIA GIURIMETRICA

ASSISTENZA LEGALE A MEZZO PROFESSIONISTI ASSOCIATI

Inviaci una email a assoaisc@gmail.com 

                                                                    ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI LUCRO                                                                       

                                                                                                    Certificato attribuzione codice fiscale

                                                                                                                                                     

sede principale via A. Diaz, 112 - 81031 Aversa (CE)               

                                                                                           Tel. +39 081 8111557                                                                                                      

assoaisc@gmail.com

aisc@legalpecitalia.it 

CF: 90030580618

  1. Sede principale: Aversa (CE) via A. Diaz, 112 -https://wa.me/393343730846 Presidenza Avv. Luigi Benigno
  2. Sede secondaria: Avv. Marco Caputi Via Giuseppe Re David, 193/B Bari 70125
  3. Sede secondaria: Avv Monica Mandico via Epomeo, 81 Napoli
  4. Sede secondaria: Avv. Marco Andreoli - Riviera di Chiaia,155 Napoli
  5. Sede secondaria: Avv. Caterina Biafora via Luigi Leonardo Colli n. 20 - Torino
  6. Sede secondaria: Avv. Laura Tota via Firenze 37, Andria (BT)
  7. Sede secondaria: Avv. Elisa Fornaciari Piazza Guido Monaco, n 1/a 52100 Arezzo 
  8. Sede secondaria: Dott.ssa Elisabetta Russo - Via Chiunzi 156, Tramonti (SA) 
  9. Sede secondaria: Avv. Adelaide Perotti via Panoramica ,33 lotto A/33 Salerno
  10. Sede secondaria: Avv. Ernesto Palumbo via G. Gentile, 2 - 81031 Aversa (CE) 

Piano del consumatore e valutazione di meritevolezza

Tribunale di Potenza, 20 febbraio 2018 - GU Digregorio
segnalato da: Civale Associati Studio Legale

L’accesso al piano del consumatore, quale procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento, è sottoposto, per la rilevanza dell’effetto esdebitatario che produce (e quindi per il notevole sacrificio imposto al ceto creditorio), ad un severo sindacato di meritevolezza demandato al giudicante. La necessità di un siffatto giudizio si ricollega alla considerazione che l’omologa non è subordinata all’approvazione dei creditori ed integra, quindi, una rilevante compressione dei loro diritti.

In tal senso, non sussistono i presupposti previsti dalla legge per il piano del consumatore, in ordine al giudizio di meritevolezza, laddove il debitore abbia assunto degli impegni finanziari cui non era sicuramente in grado di far fronte ed abbia colposamente determinato il proprio sopra indebitamento, anche per mezzo di ricorso al credito non proporzionato alle proprie capacità patrimoniali.

Visualizzazioni: 30

Rispondi

Info su

Tematiche concernenti l'accesso al credito, le difficoltà del rapporto con gli Istituti, la tutela del risparmio e del consumatore

© 2019   Creato da A.I.S.C..   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio